PELLETS

Il pellet è un combustile ecologico ottenuto da semplici lavorazioni meccaniche che permettono di trasformare segatura essiccata di legno finemente lavorata in piccoli cilindri dal diametro di pochi millimetri. Un pellet di qualità si ottiene per estrusione in continuo ad altissime pressioni; i cilindri da un minimo di 6 mm ad un massimo di 12 mm manterranno la loro compattezza grazie alla forza legante della lignina,una sostanza naturale presente nel legno, che agisce grazie alle elevate temperature ottenute nel processo di lavorazione. Di fondamentale importanza è l’assenza di agenti leganti chimici, un basso contenuto di umidità tra il 6 ed il 10% ed un residuo di ceneri contenuto tra lo 0,3 e l’1%. Tale combustibile oltre ad essere molto maneggevole (sacchi da 15Kg) presenta un potere calorico minimo molto elevato 4200 Kcal/Kg di gran lunga superiore agli altri combustibili di origine legnosa. Il mercato necessita di un prodotto di qualità costante nel tempo; il controllo dei materiali viene effettuato da enti di certificazione europei che rilasciano certificati in base alle prove ottenute nei test dei materiali stessi.